La Casa Editrice

dei MERANGOLI EDITRICE dà forma alla passione per l’editoria ed all’impegno per la diffusione del sapere attraverso pubblicazioni cartacee e digitali, nonché a progetti multimediali il cui scopo è l’approfondimento delle tematiche legate al Patrimonio Culturale considerato nella sua accezione più ampia. Così facendo dei Merangoli Editrice reinterpreta “l’esperienza culturale”, promuovendo una conoscenza partecipata del lettore attraverso il suo coinvolgimento attivo volto all’incontro tra quanti perseguono l’obiettivo della trasmissibilità e della salvaguardia di tutte le espressioni culturali dell’Uomo, qualsiasi sia la loro forma, materiale o immateriale. Con questa filosofia dei Merangoli Editrice promuove incontri e manifestazioni il cui scopo è conoscere e far riconoscere la cultura, la storia, le storie, anche attraverso partnership tra Associazioni, Enti ed Istituti pubblici e Privati.

Merangoli?

Un nome inconsueto a noi è vicino più di quanto non possa apparire! Nella Roma papalina, infatti, i Merangoli erano gli aranci dai frutti amari, derivazione popolare dei Melangoli. Questi alberi, divenuti italiani d’adozione grazie ai Crociati, vennero presto apprezzati oltre che per i frutti, anche per gli oli medicamentosi. Da allora i Merangoli ombreggiano alcuni degli angoli più suggestivi dell’Urbe dove Arte e Storia si fondono. Tra questi, incastonato nel complesso di Santa Maria dell’Orto di Trastevere, vi è un cortile detto appunto “dei Merangoli”, che con il suo nome evocativo ha ispirato la filosofia ed il nome alla dei Merangoli Editrice. Le stesse collane, entro cui si collocano le diverse pubblicazioni che si distinguono per grafica e formato, prendono spunto dai Merangoli traendo la suggestione dal loro nome.

PRESIDENTE: WILLIAMS TROIANO
VICEPRESIDENTE: LUCIANA LUCIANI
DIRETTORE EDITORIALE: CLAUDIA BISCEGLIA